Corso Autocad

«

 

 

Credits

 
 
 Home  

   iscrizione corso autocad        corso autocad gratuito      corso autocad completo

   
       
                    

 

  indice sezione 8Indice Generale

  Testo linea multipla  

    

COMANDO TESTOM

Se in un disegno dovessimo digitare una certa quantitÓ di testo, non Ŕ conveniente utilizzare il comando testo precedentemente esaminato, in quanto, esso consente di scrivere solo singole righe di testo e con una formattazione molto semplice; conviene utilizzare il comando testom (testo multilinea).
Il testo multilinea, o anche testo in paragrafi, offre molte pi¨ opzioni rispetto al testo ad una singola riga, una delle differenze sostanziali Ŕ che non pi¨ ciascuna singola riga Ŕ un oggetto, bensý, l'intero paragrafo.

Per richiamare il comando testom:

1. facciamo click su pulsante

presente nella barra degli strumenti disegna

oppure

2. facciamo click, con il tasto sinistro del mouse, sul men¨ disegna della "barra dei men¨", scorrendo il men¨ a discesa comparso, scegliamo prima Testo e poi nel sottomen¨ relativo la voce Testo multilinea...

oppure

3. scriviamo nella riga di comando:

testom

e premiamo INVIO.

In tutti e tre i casi saranno visualizzati i seguenti messaggi nella riga di comando:

Stile di testo corrente: "corrente" Altezza del testo: "corrente
Specificare il primo angolo:

La prima riga ci fornisce informazioni in merito allo stile e all'altezza del testo impostati;
poichŔ bisogna disegnare una casella di delimitazione, che dovrÓ definire la larghezza e l'altezza del paragrafo, la seconda riga del messaggio ci invita a
specificare il primo angolo di questo riquadro (ad esempio, specifichiamo il punto 1).

SeguirÓ il messaggio:

Specificare angolo opposto:

muovendo opportunamente il puntatore del mouse nell'area del disegno, costruiamo il riquadro del paragrafo e, quando abbiamo ottenuto le dimensioni desiderate, relative al testo da inserire, facciamo nuovamente click (ad esempio, punto 2) sul pulsante sinistro del mouse, per specificare l'angolo opposto al precedente e confermare la dimensione del riquadro.

Subito dopo aver costruito il riquadro del testo, comparirÓ la finestra Modifica testom 

Questa finestra rappresenta un piccolo editor di testo ed Ŕ composta da una serie di pulsanti in alto a destra e da 4 schede:
- Caratteri
- ProprietÓ
- Spaziatura linea
- Trova/Sostituisci

Scheda Caratteri

E' formata:
1. da una casella di testo, nella quale possiamo digitare il testo da immettere nel disegno.

2. da un elenco dei font dal quale scegliere il font desiderato

3. da un elenco altezza del font dal quale impostare l'altezza del testo

4. da una serie di pulsanti di formattazione

il primo abilita/disabilita l'opzione grassetto (solo per i font True Type)
il secondo abilita/disabilita l'opzione corsivo (solo per i font True Type)
il terzo abilita/disabilita l'opzione sottolineatura
il quarto permette di annullare l'ultima operazione eseguita
il quinto attiva/disattiva l'impilamento delle frazioni.

5. da un elenco a discesa colore del testo mediante il quale si pu˛ cambiare il colore del testo

6. da un men¨ a discesa simbolo mediante il quale si possono inserire nel testo i vari simboli necessari

Selezionare Altro.. per aprire la mappa caratteri di windows e scegliere uno dei simboli disponibili.

  

Scheda ProprietÓ

E' formata:
1. da un elenco degli stili dal quale possiamo scegliere lo stile da associare al testo da immettere (vedi
stili di testo)

2. da un elenco contenente le giustificazioni, mediante il quale possiamo scegliere il tipo di giustificazione per il paragrafo di testo (le opzioni presenti corrispondono a quelle giÓ esaminate nel comando testo)

 

3. da un elenco che ci da la possibilitÓ di applicare al testo nuovo o selezionato una larghezza di paragrafo specificata. Se si seleziona l'opzione No giustif., l'oggetto testom risultante viene visualizzato su una sola riga.

4. da un elenco rotazione testo mediante il quale si pu˛ cambiare l'angolo del testo

   

Scheda Spaziatura linea
Consente di controllare la spaziatura della linea dell'oggetto testom nuovo o selezionato.
Si utilizza come nei normali editor di testo (tipo Word di office), per modificare l'interlinea dei paragrafi

  

Scheda Trova/Sostituisci
Consente di ricercare le stringhe di testo specificate e di sostituirle con del testo nuovo.

    

Ritornando alla finestra Modifica testom, abbiamo precedentemente accennato all'esistenza di una serie di pulsanti presenti nella finestra, i pulsanti in questione sono i seguenti

Dopo aver digitato il testo da immettere nel disegno ed aver impostato, eventualmente, le opzioni di formattazione, facciamo click sul pulsante OK per concludere il comando testom ed inserire nel disegno il testo digitato.

Utilizziamo il pulsante Annulla  per annullare il comando testom.

Molto importante Ŕ il pulsante Importa testo... da utilizzare per importare, all'interno della casella di modifica del testo, un intero file di testo contenuto nel nostro hard-disk o su altro supporto rimovibile.
I files che Ŕ possibile importare sono solo files di tipo *.rtf oppure *.txt di dimensioni non superiori a 16 Kb.
Facendo click sul pulsante
Importa testo... sarÓ aperta le finestra Apri di windows che ci consente di ricercare il file di testo.

      

Torna indietro                                   Torna su                                           Vai all'indice

 

 
   
Tutti i nomi di marchi e nomi di prodotti citati nel testo e nei sorgenti sono marchi depositati o registrati dai rispettivi proprietari
 


 

 

 
 Contatti descrizione corso autocad  |  iscrizione corso autocad  | corso autocad gratuito  |  corso autocad completo 

 

I cookie tecnici sul nostro sito aiutano a fornire i nostri servizi. Si usano inoltre cookie di terze parti per la profilazione delle preferenze nell'ambito della navigazione in rete. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.   Informazioni
OK