Corso Autocad

«

 

 

Credits

 
 
 Home  

   iscrizione corso autocad        corso autocad gratuito      corso autocad completo

   
       
                    

 

  indice sezione 5Indice Generale

  Comando raccorda  

    

RACCORDARE OGGETTI

Mediante il comando raccorda possiamo collegare due oggetti distinti con un arco avente un raggio specificato.
Questo comando non funziona con tutti i tipi di oggetto, infatti, si possono raccordare solo linee, archi, tratti di polilinea appartenenti alla stessa entitÓ consecutivi o separati al pi¨ da un solo tratto, cerchi ed ellissi.
In alcuni casi le lunghezze degli oggetti da raccordare vengono aumentate, in modo tale da terminare esattamente sull'arco, in altri, il raccordo avviene sostituendo parte di questi oggetti con l'arco di raccordo, provocando, dunque, un ridimensionamento delle entitÓ originarie.

Il comando raccorda si pu˛ richiamare:

1. facendo click su pulsante

presente nella barra degli strumenti modifica

oppure

2. facendo click, con il tasto sinistro del mouse, sul men¨ edita della "barra dei men¨", e scegliendo Raccorda dal men¨ a discesa comparso

oppure

3. scrivendo nella riga di comando:

raccorda

e premendo INVIO.

Dopo aver richiamato raccorda nella riga di comando comparirÓ il messaggio:

Impostazioni correnti: ModalitÓ = corrente, Raggio = corrente 
Selezionare primo oggetto o [Polilinea/RAggio/Taglia]:

nel primo rigo sono riportate le attuali impostazioni del comando raccorda
(al posto della parola "corrente" troveremo l'impostazione stabilita in precedenza sia per  la modalitÓ che per il raggio);
nel secondo, il programma ci invita a selezionare il primo dei due oggetti da raccordare, e ci elenca le sue opzioni.

La procedura per raccordare due oggetti pu˛ essere suddivisa in tre passaggi fondamentali:
-
indicare la modalitÓ di raccordo;
- definire il raggio dell'arco di raccordo;
- scegliere gli oggetti da raccordare.

Prima di analizzare in dettaglio le varie fasi del comando raccorda, Ŕ opportuno, a questo punto, fare una premessa sulle due modalitÓ disponibili e sul raggio del raccordo.

    

MODALITA' DI RACCORDO

Le modalitÓ di raccordo sono due:
- Taglia
- Nontaglia

La modalitÓ Taglia elimina i tratti in eccesso in corrispondenza dei punti finali dell'arco di raccordo.

La modalitÓ Nontaglia non elimina i tratti in eccesso in corrispondenza dei punti finali dell'arco di raccordo.

Per impostare un nuovo valore della modalitÓ, richiamiamo il comando raccorda e quando nella riga di comando compare il messaggio:

Selezionare primo oggetto o [Polilinea/RAggio/Taglia]:

digitiamo t e premiamo INVIO, seguirÓ il messaggio:

Digitare opzione modalitÓ di taglio [Taglia/Nontaglia] <corrente>:

dobbiamo, allora, digitare t per impostare la modalitÓ su Taglia, n per impostarla su Nontaglia, in ogni caso premiamo INVIO per terminare la fase d'impostazione.

   

IMPOSTARE IL VALORE DEL RAGGIO

Dal valore del raggio impostato dipende il grado di arrotondamento del raccordo di due oggetti.
Di seguito riportiamo due raccordi, il primo eseguito con raggio = 0, il secondo con raggio = 10

            

OGGETTI DI
PARTENZA

   

         

               RAGGIO = 0                                      RAGGIO = 10

Per specificare un valore del raggio, richiamiamo il comando raccorda e quando nella riga di comando compare il messaggio:

Selezionare primo oggetto o [Polilinea/RAggio/Taglia]:

digitiamo ra e premiamo INVIO, seguirÓ il messaggio:

Specificare raggio di raccordo <corrente>: 

possiamo specificare una distanza indicando due punti nell'area del disegno, oppure, possiamo digitare un valore nella riga di comando e premere INVIO per confermarlo (premendo INVIO senza aver effettuato nessuna delle due operazioni, precedentemente, descritte accettiamo il valore indicato come corrente).
Il valore specificato diventa il raggio corrente per il comando raccorda successivo.
Cambiando questo valore, gli archi di raccordo giÓ disegnati non subiscono alcuna variazione.

NOTA: dopo aver modificato il raggio di raccordo, autocad termina il comando, per eseguire il raccordo vero e proprio Ŕ necessario riavviare il comando, e selezionare gli oggetti da raccordare, autocad li raccorderÓ in base alle informazioni precedentemente specificate.

   

RACCORDARE DUE OGGETTI

Per realizzare un raccordo tra due oggetti, richiamiamo il comando raccorda ed esaminiamo le impostazioni correnti;

Impostazioni correnti: ModalitÓ = corrente, Raggio = corrente 

se esse corrispondono a quanto vogliamo ottenere possiamo procedere e scegliere i due oggetti da raccordare, qualora fossero differenti, procediamo impostando i valori desiderati (ricordiamo che se si modifica solo la modalitÓ di raccordo si pu˛, poi, proseguire a specificare gli oggetti da raccordare, se si modifica, invece, il raggio di raccordo bisogna rieseguire il comando).

ESEMPIO
Procederemo alla realizzazione di un raccordo tra le due linee seguenti

avendo precedentemente impostato la modalitÓ di raccordo su Taglia ed il Raggio = 5; al messaggio:

Impostazioni correnti: ModalitÓ = TAGLIA, Raggio = 5.0000 Selezionare primo oggetto o [Polilinea/RAggio/Taglia]:

selezioniamo il primo oggetto (la linea A), dopodichŔ comparirÓ il messaggio:

Seleziona il secondo oggetto: 

selezioniamo la linea B.

Per terminare questo comando non c'Ŕ bisogno di premere INVIO, il raccordo sarÓ realizzato in maniera automatica dal programma;
Il risultato ottenuto in questo caso sarÓ:

L'ordine nel quale si selezionano i due oggetti da raccordare non Ŕ importante (ad esempio, avremmo potuto selezionare prima B e poi A ), ma il punto in cui si selezionano lo Ŕ decisamente nel caso di due oggetti che si intersecano, poichŔ autocad li raccorda dal lato in cui sono stati selezionati, mentre elimina gli spezzoni che si trovano dalla parte opposta al punto di selezione.
Se cambiamo, infatti, i punti di selezione degli oggetti precedenti, per esempio:

otteniamo un raccordo differente:

NOTA: se entrambi gli oggetti da raccordare si trovano sul medesimo layer, l'arco di raccordo viene posto su questo layer.
Nel caso in cui gli oggetti si trovassero su layers differenti, l'arco di raccordo viene tracciato sul layer corrente.
Lo stesso discorso vale sia per il colore che per il tipo di linea.

    

OPZIONE POLILINEA

Digitando p e premendo INVIO al messaggio:

Selezionare primo oggetto o [Polilinea/RAggio/Taglia]:

richiamiamo l'opzione polilinea del comando raccorda.
Essa ci permette di poter raccordare
con un'unica operazione tutti i tratti di una polilinea, ed ottenere, ad esempio, un oggetto del tipo:

partendo dalla polilinea seguente:

    

Torna indietro                                   Torna su                                           Vai all'indice

      

 
   
Tutti i nomi di marchi e nomi di prodotti citati nel testo e nei sorgenti sono marchi depositati o registrati dai rispettivi proprietari
 


 

 

 
 Contatti descrizione corso autocad  |  iscrizione corso autocad  | corso autocad gratuito  |  corso autocad completo 

 

I cookie tecnici sul nostro sito aiutano a fornire i nostri servizi. Si usano inoltre cookie di terze parti per la profilazione delle preferenze nell'ambito della navigazione in rete. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.   Informazioni
OK